giovedì 16 giugno 2011

Dalla conchiglia… al ciondolo.

Ciao a tutte/i
Oggi vorrei mostrarvi un ciondolo che ho realizzato negli ultimi giorni.
Come sapete o forse avete intuito, le conchiglie che uso le recupero direttamente dalla spiaggia, anzi sempre dalla stessa spiaggia (ma di questo ve ne parlerò). Per cui difficilmente trovo conchiglie integre, a volte trovo solo dei frammenti di dimensioni diverse e a volte trovo conchiglie quasi intere.
Il ciondolo di oggi parla di una di queste conchiglie, sarà un anno che è qui tra i miei materiali, ogni tanto la guardavo e mi dicevo "un giorno ci farò qualcosa", beh quel giorno è arrivato improvvisamente una settimana fa, quando ho deciso di prenderla in mano e di osservarla per un po'…


































e poi ho cominciato a notare che le linee confluivano tutte allo stesso punto, così ho preso subito la corda e… con la colla ho cominciato ad attaccarla alla conchiglia, 4 fili di corda che partono dalla conchiglia e via via si attorcigliano, si annodano e incrociano…


































andando a formare quel ciondolo che cerca in tutti i modi di aggrapparsi al girocollo fino a dar vita ad una collana… o almeno è quello che spero di aver fatto : )

Collana realizzata a mano con corda e conchiglia.

































Buona creatività a tutti… Alberto

2 commenti:

Martina ha detto...

è meravigliosa** che armonia, quei fili sembrano danzare intorno alla conchiglia! veramente bella bella e bella**

Marty

alberto ha detto...

Ciao Martina grazie mille
Alberto :)))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...