lunedì 10 giugno 2013

Ciondolo: sovrapposizioni

È da un po' di tempo che ho in mente di realizzare degli oggetti sovrapponendo lastre di corda finite in modo diverso, la prima idea era quella di realizzare un portacandele usando questo criterio, idea che non ho abbandonato ma che richiede tempi molto più lunghi per la sua realizzazione e che quindi vi mostrerò più avanti. Ma nel frattempo, provando a giocare con queste sovrapposizioni ho realizzato un ciondolo, ho cominciato a creare lastre, a rifinirle con forme, colori e materiali diversi.

Ciondolo in corda, sabbia e frammenti di conchiglie


Arrivato a quasi metà delle sovrapposizioni però, mi sono fermato per riflettere se il metodo che stavo utilizzando per tenerle insieme fosse corretto… e sapete cosa è successo? Che i pezzi che avevo già messo insieme mi piacevano così com'erano, senza bisogno di continuare ad aggiungerne altri.

Così ho deciso di modificare il finale di questo ciondolo, il foro che avevo fatto attraverso tutte le lastrine, è diventato il passaggio per i fili di corda che diventano poi il girocollo.
È adesso il ciondolo si presenta così.

Ciondolo in corda, sabbia e frammenti di conchiglie
































Buona creatività a tutti… Alberto


6 commenti:

Martina ha detto...

Bellissima idea, mi piace un sacco l'effetto finale!

Alberto Ferrari ha detto...

Grazie mille Martina :)

macramè modena ha detto...

molto carino anche quest! bravo
saluti
sabrina

Alberto Ferrari ha detto...

Ciao Sabrina
Grazie mille :)
Alberto

Greta ha detto...

Ma che bello!
Sai una cosa? La corda con frammenti di pietre potrebbe benissimo essere un bracciale...

Alberto Ferrari ha detto...

Ciao Greta
Il bracciale è un po' un mio punto debole, ho sempre dei dubbi sulle chiusure che ancora non ho trovato il modo di risolvere e quindi per ora li faccio rigidi :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...