martedì 9 settembre 2014

Ciondolo: una lastra scomposta e ricomposta

Spesso le lastre di corda stanno alla base dei miei lavori, tanti fili attaccati insieme per creare delle lastre più o meno grandi, a volte molto grandi per poterle poi tagliare in parti più piccole e realizzare oggetti diversi, a volte le uso tutte, altre volte mi avanzano dei pezzi singoli con cui poi realizzo magari dei segnalibri. Una delle ultime volte che ho preparato una di queste lastre, ho provato a giocare con rettangoli e quadrati di dimensioni diverse, così mi sono ritrovato a scomporre una lastra per poi ricomporla usando proprio questi pezzi.

Collana in corda, sabbia e frammenti di conchiglie
Collana realizzata interamente a mano con corda, sabbia e frammenti di conchiglie

L'idea era quella di relizzare un ciondolo piuttosto grande e per far notare la diversità di pezzi con cui è composta questa lastra ho scelto di tenere staccate le varie lastrine e di rifinirle in modo diverso tra loro, per cui un paio sono rivestite di sabbia, e le altre tre di gommalacca con gradazioni diverse.
Mentre i frammenti di conchiglie creano una cornice rettangolare, più interna al contorno, come a voler far convergere lo sguardo verso il centro.

Particolare di collana
Collana in corda, sabbia e frammenti di conchiglie - particolare.


Una lastra piuttosto grande, finita poi con dei piccoli dettagli, come i quadratini di corda rivestiti di sabbia, attraverso i quali passano i fili che tengono insieme la lastra e i fili sottili del girocollo, mentre un altro quadratino fa da chiusura.

Buona creatività a tutti… Alberto


3 commenti:

Martina ha detto...

E' meravigliosa Alberto!
Adoro questa scomposizione e le diverse texture, poi la cornice di frammenti lega alla perfezione gli elementi!

robe da gatti ha detto...

Stupenda! Il ciondolo è uno spettacolo, ne ammiro il risultato estetico, il progetto, l'equilibrio dei colori, la meravigliosa cornicetta di frammenti... bellissimo!! Un saluto, silvia

Alberto Ferrari ha detto...

Grazie di cuore Martina e Silvia
Questo tipo di scomposizione e ricomposizione mi appartiene molto, il mio lavoro quotidiano è di provare ad accostare con equilibrio ed armonia una serie di elementi all'interno di uno spazio prestabilito… e credo che questo ciondolo ne sia un po' la giusta trasposizione in stile FossalonArt.
Ciao Alberto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...