lunedì 29 settembre 2014

Orecchini dal sapore…

Un titolo strano per un post? Si, ma voluto. Quale possa essere la continuazione di questo titolo, io non lo so, ma potreste aiutarmi voi o dirmi a cosa vi fanno pensare.
In realtà è una cosa su cui rifletto da un po', quando partecipo a qualche mercatino o parlo con le persone di quello che faccio, ascolto sempre i vostri commenti e spesso mi sento dire che i miei bijoux sono etnici, altre volte africani e altre volte ancora avete notato un qualcosa di giapponese.
Io credo che tutto quello che facciamo sia il risultato della nostra esperienza personale, del nostro gusto e dei materiali che abbiamo scelto per esprimerci, nonché del nostro stato d'animo nel momento in cui creiamo. Tutti noi ci ispiriamo, consapevolmente o inconsapevolmente a qualcosa che abbiamo già visto… io mi sento molto inconsapevole, sicuramente in questi miei primi 42 anni di vita, di immagini davanti ai miei occhi ne ho viste passare, qualche viaggio l'ho fatto e il lavoro di Graphic Designer che faccio da più di 20 anni, sicuramente mi ha permesso di conforntarmi quotidianamente, per molte ore al giorno con fotografie di ogni genere.
Ecco quali sono le mie fonti di ispirazione, miliardi di immagini immagazzinate dentro di me che vengono fuori, inconsapevolmente, quando mi siedo al tavolo da lavoro e comincio ad usare la corda, il tutto filtrato dai materiali scelti, dalle mie mani e dalla passione con cui cerco di fare ogni singolo pezzo che creo.

Orecchini in corda, sabbia e frammenti di conchiglie
Orecchini realizzati interamente a mano con corda, sabbia e frammenti di conchiglie


Gli orecchini di oggi hanno un sapore… ditemi voi cosa vi ricordano o a cosa vi fanno pensare, perché una delle cose che amo di più di quello che faccio, è il pensare che qualcosa nato dalle mie mani, possa suscitare sensazioni diverse a seconda di chi lo guarda.

Buona creatività a tutti… Alberto


2 commenti:

isaRO-OЯ ha detto...

Ciao!
Come va?
Riguardando il tuo blog mi sono accorta che il mio commento a questo post non c'era e quindi credo che non ti sia mai arrivato...mi rammarico, perchè nel momento stesso in cui ho visto la tua creazione ho provato un sacco di sensazioni, ovviamente positive.
Mi ha fatto quasi da Star Gate, forse anche la foto ben fatta ha aiutato in questo, mi ha dato proprio l'idea di un portale.
Comunque buon lavoro!
Isa

Alberto Ferrari ha detto...

Ciao Isa
Purtroppo non mi era arrivato, ma grazie di cuore per essere ripassata per lasciarmene un altro.
Sai che questa cosa che hai scritto del portale mi piace un sacco? Effettivamente non ci avevo pensato, ma riguardando la foto dopo aver letto il tuo commento direi che è molto appropriato… e soprattutto l'idea del portale ci permette di lasciar andare l'immaginazione a mondi nuovi o diversi.
Grazie di cuore
Alberto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...