giovedì 11 luglio 2013

Mezzaluna sospesa


Ormai sono tre anni abbondanti che creo oggetti e ne ho fatti davvero tanti e tutti diversi l'uno dall'altro, ma ogni tanto resto ancora colpito di come a volte nascono alcune creazioni… il ciondolo di oggi è stato davvero un lento divenire, piccoli passi compiuti a distanza di settimane o forse mesi l'uno dall'altro, senza un progetto preciso in mente fin dall'inizio, ma piuttosto una continua sperimentazione, una continua ricerca di dettagli nuovi e vecchi mescolati insieme per cercare di dare un senso ad un oggetto che una volta finito si presenta così…

Ciondolo in corda e frammenti di conchiglie

…un ciondolo lungo, infatti è alto circa 12 cm, con un elemento che era nato per essere l'unico e che col passare dei mesi è diventato il terminale di una collana che parte molto più in su, che ha inizio dove la sfera rivestita di frammenti sostiene, anzi è fatta di quei sette fili che passano attravero quella lastrina di corda e si agganciano alla mezzaluna…

Dettaglio collana FossalonArt - sfera di corda rivestita di frammenti di conchiglie
































…anzi, questa collana ha inizio ancora più in su, la dietro dove di solito il nostro occhio di spettatori non arriva nemmeno, dove in realtà c'è la novità più grande per me. La chiusura. È da tempo che rifletto sulla lunghezza delle collane, sulla possibilità di avere lunghezze diverse nella stessa collana e su questa ho trovato una soluzione che mi piace e che rispecchia un po' anche il mio desiderio che ogni parte di una creazione sia decorativa o nasconda qualcosa da scoprire.

Collana indossata e dettaglio della chiusura
































Così il girocollo di questo ciondolo è piuttosto lungo, al suo apice posteriore ho creato una sfera rivestita per metà di frammenti e l'altra metà di sabbia e prima della sfera ho inserito un dischetto di corda rivestita di sabbia dove i fili possono scorrere per far si che la lunghezza sia variabile.

Buona creatività a tutti… Alberto


6 commenti:

Daniela Milanesi ha detto...

adoro le collane che possono essere regolate in lunghezza a piacere, a me che sono corta, corta vanno sempre tutte troppo lunghe.....la tua soluzione è spettacolare

Martina ha detto...

Sei semplicemente un genio**
Questa collana è una meraviglia assoluta!

Alberto Ferrari ha detto...

Ciao Daniela
Era da un po' che ci pensavo, perché in questi anni mi sono reso conto che le donne a volte hanno anche piacere a poter portare la stessa collana a volte lunga e a volte corta, a seconda di quando la indossano e soprattutto con che cosa :)
Questa può essere una soluzione secondo me, magari in futuro penserò a qualcosa di diverso ancora
Ciao e grazie davvero di cuore per i complimenti
Alberto

Alberto Ferrari ha detto...

Ciao Martina
Grazie per i bellissimi complimenti che mi lasci ogni volta, ma addirittura un genio mi sembra davvero troppo :)
Adoro confrontarmi con le difficoltà e le sfide, a volte perdo e altre vinco, ma imparo sempre qualcosa :)
Un abbraccio
Alberto

macramè modena ha detto...

Molto bella sia la collana che la forma del ciondolo, mi piace molto anche la pallina finale. Complimenti
e un saluto
sabrina

Alberto Ferrari ha detto...

Ciao Sabrina
Grazie davvero pe ri complimenti
Ciao Alberto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...