mercoledì 20 giugno 2012

Un disco di corda e una sfera di frammenti

Lo so che spesso mi ripeto, ma non posso restare indifferente alle emozioni che mi da lavorare con la corda, la sabbia e i frammenti. Nelle scorse settimane ho realizzato degli orecchini partendo da un dischetto di corda rivestito di sabbia, e ne sono venute fuori delle forme interessanti.
Oggi vi voglio mostrare, un ciondolo, la cui base di partenza è il disco di corda rivestito di sabbia che ho poi modellato a mano per fargli assumere questa forma un po' particolare, ogni volta che la guardo mi da sensazioni diverse e mi ricorda cose diverse… ma voglio dirvi quali, lascio a voi la massima libertà di interpretare a modo vostro quello che vedete.

Ciondolo in corda, sabbia e frammenti di conchiglie

































Ma una forma del genere non potevo completarla diversamente, se non con una sfera di corda rivestita di frammenti di conchiglie poggiata su quella conca che sembra nata apposta per ospitarla. Per farsi cullare.

Ciondolo in corda, sabbia e frammenti di conchiglie

































Questa Domenica 24 giugno parteciperò ad un mercatino davvero particolare, all'interno del Parco di Monza nei pressi della Villa Mirabello, dalle 8 alle 19 in occasione della festa di San Giovanni che si concluderà alla sera con i famosi fuochi d'artificio a ritmo di musica.

Io sarò presente con le mie creazioni e ovviamente questo ciondolo di cui vi ho parlato oggi.

Buona creatività a tutti… Alberto



4 commenti:

Simona ha detto...

Ciao, ho letto la tua intervista su unideanellemani, e sono venuta a curiosare le cose che fai.
Sei bravissimo! Non so che altro dire :)

Alberto Ferrari ha detto...

Ciao Simona
Grazie mille per i complimenti e benvenuta nel mio piccolo mondo.
Alberto

Vans ha detto...

Ciao complimenti sono dei lavori bellissimi ma che materiali usi per queste tue creazioni sono favolose ti lascio il mio link magari rimaniamo in contatto http://gomitoloni.blogspot.it/

Un'idea nelle mani ha detto...

Alberto,credimi se ti dico che anche io ogni volta che guardo ogni tuo lavoro penso a cosa ci vedo.

All'inizio ci ho visto una maschera di quelle tribali (non mi chiedere il perchè, perchè non lo so).

E di profilo invece mi ha fatto pensare agli europei di calcio :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...